SDAPA: un nuovo strumento per gli acquisti della PA

Con la comparsa del nuovo codice compare anche un nuovo sistema di qualificazione nel Mercato Elettronico. La filosofia è piuttosto lineare: se contestualmente si alzano le soglie minime entro cui ricorrere ad una procedura europea e gli enti pubblici hanno necessità di aggregarsi, Consip si pone come strumento per queste PA.

In sostanza l’offerta di Consip alle PA è la seguente:

MEPA: resta in funzione lo strumento di acquisizione di beni e servizi da parte della PA per importi più piccoli. Il MePa è di fatto una vetrina in cui le imprese vengono dapprima qualificate e poi selezionate (di fatto un albo fornitori nazionale) per presentare offerta.

CONVENZIONI CONSIP: mastodontiche gare, talvolta specializzate per fruitori (ad esempio musei, caserme o strutture sanitarie) talvolta ad adesione libera da parte delle PA (convenzioni FM).

SDAPA: il nuovo strumento per gli “importi di mezzo” è un processo di acquisizione interamente telematico, il cui utilizzo è previsto per le forniture di beni e servizi tipizzati e standardizzati di uso corrente. È una procedura sempre aperta, in cui i fornitori che soddisfano i requisiti richiesti possono, in qualsiasi momento, richiedere l’ammissione.

Il Sistema dinamico è caratterizzato da una procedura bifasica:

Fase 1 – pubblicazione da parte di Consip di un bando istitutivo per una specifica categoria merceologica a cui i fornitori possono abilitarsi.

Fase 2 – pubblicazione e aggiudicazione di appalti specifici in cui le Amministrazioni, avviando una procedura concorrenziale, definiscono i quantitativi, il valore e le caratteristiche specifiche dell’appalto. Anche in questa fase i Fornitori, non ancora ammessi allo SDAPA, possono richiedere l’ammissione.

Le caratteristiche sono:

  • processo interamente informatizzato
  • mercato permanentemente aperto per tutta la sua durata
  • dinamismo della partecipazione dei fornitori e delle offerte presentate
  • processo interamente informatizzato
  • sistema aperto e flessibile nel soddisfare le esigenze specifiche delle Amministrazioni
  • garanzia di massima concorrenza, trasparenza e parità di trattamento

A questo link è possibile scaricare la linea guida del MEF circa i soggetti operanti e obblighi.

BANDI ATTIVI su SDAPA

 

Annunci